Multicooker: Cos’è, Vantaggi, Guida all’Acquisto

Il multicooker rappresenta una vera e propria rivoluzione nella cucina moderna. Introdotta recentemente sul mercato, questa innovativa pentola elettrica si distingue per la sua capacità di svolgere funzioni tradizionalmente affidate a molteplici elettrodomestici. La sua versatilità lo rende un alleato indispensabile in cucina, specialmente per chi ha poco tempo da dedicare alla preparazione dei pasti. Si tratta di una soluzione ideale per chi cerca efficienza, versatilità e facilità d’uso, tutto in un unico apparecchio.

OffertaBestseller n. 1
Moulinex CE7548 Turbo Cuisine Multicooker Veloce, 5 Litri, Pentola a Pressione Elettrica, Robot da Cucina Multifunzione con Tecnologia Spherical Bowl, 10 Programmi di Cottura Automatici e Ricettario
  • MULTICOOKER INTELLIGENTE: Il multicooker Moulinex Turbo Cuisine è la soluzione innovativa per cucinare piatti deliziosi in modo facile e veloce, dall'antipasto al dolce, dalla colazione alla cena
  • SPHERICAL COOKING BOWL: La pentola a pressione Moulinex Turbo Cuisine è dotata di tecnologia Spherical Cooking Bowl, che assicura una superficie riscaldata più ampia e una diffusione e circolazione ottimale del calore
  • INTERFACCIA INTUITIVA: Sfrutta un'unica manopola per selezionare il programma di cottura, regolare la temperatura e il tempo o impostare l'avvio posticipato
Bestseller n. 2
Instant Pot Electric Pressure Cooker Duo Mini 3L, 7-in-1 Multi-Cooker, Stainless Steel Pressure Cooker, 700 W
  • INSTANT POT DUO: regola pressione, temperatura e tempo cuocendo il cibo fino al 70% più velocemente rispetto ad altri metodi e con risultati deliziosi
  • COMODO E PERSONALIZZABILE: lo smart cooker è in grado di memorizzare i metodi ed i programmi di cottura più utilizzati grazie alla modalità "Set it and forget it"
  • 11 PROGRAMMI SMART ONE-TOUCH: zuppa/brodo, carne/stufato, fagioli/peperoncino, cottura lenta, sauté, riso, porridge, vapore, yogurt, scaldavivande e pentola a pressione
OffertaBestseller n. 3
Russell Hobbs Robot Da Cucina Multifunzione 5 l - 11 in 1 - Cuociriso, Pentola Cottura Lenta, Vaporiera, Forno, Macchina Yogurt e Altre, Multicooker, Display Digitale, Coperchio Anticondensa, 21850-56
  • Capacità: 5 litri
  • Display LED con timer pre-impostato di 24 ore
  • Scelta tra 11 programmi (Riso, Slow Cook, Stufato, Carne, Pesce, Zuppa, Cottura a vapore, Yogurt, Porridge, Pane/Torte)

Cos’è un Multicooker

Il multicooker è un elettrodomestico all’avanguardia, una sorta di “tuttofare” della cucina moderna. Non è semplicemente una pentola elettrica, ma un dispositivo multifunzionale che combina le caratteristiche di vari apparecchi da cucina in un unico prodotto. Può funzionare come slow cooker, cuociriso, forno, e persino come friggitrice, grazie alla presenza di programmi automatici che permettono di realizzare una vasta gamma di ricette. Questo apparecchio è ideale per chi cerca soluzioni pratiche e veloci per preparare pasti diversificati, ma ha poco spazio in cucina o preferisce minimizzare il numero di dispositivi utilizzati.

Come Funziona il Multicooker

Il multicooker funziona grazie a resistenze elettriche interne che gli permettono di raggiungere diverse temperature, necessarie per varie tipologie di cottura. Questo sistema di riscaldamento è sorprendentemente versatile, consentendo al multicooker di emulare la cottura lenta di una slow cooker, la cottura a vapore di un cuociriso, e persino la cottura al forno o la frittura. Alcuni modelli sono dotati di ventole interne che favoriscono la cottura ventilata, ideale per piatti che richiedono un calore uniforme e costante. La semplicità nell’uso è uno dei suoi punti di forza principali: selezionando il programma desiderato, il multicooker si occupa autonomamente della cottura, regolando tempo e temperatura in modo ottimale.

Perché Scegliere un Multicooker

Scegliere un multicooker significa optare per versatilità e praticità in cucina. Questo dispositivo supera i limiti di elettrodomestici come slow cooker e cuociriso, offrendo una gamma più estesa di opzioni di cottura. È capace di gestire la cottura lenta e a bassa temperatura di stufati e zuppe, ma anche di affrontare preparazioni che richiedono temperature più elevate. È l’ideale per chi cerca un unico prodotto in grado di sostituire vari apparecchi, mantenendo alta qualità e varietà nella preparazione dei cibi.

Vantaggi

L’utilizzo del multicooker offre notevoli vantaggi: risparmio di tempo e di spazio in cucina sono forse i più evidenti. La presenza di programmi automatici per diverse tipologie di cottura riduce la necessità di sorvegliare costantemente la preparazione dei cibi. Inoltre, la capacità di questo dispositivo di regolare automaticamente la temperatura assicura una cottura ottimale, minimizzando il rischio di errori. Questo lo rende ideale anche per chi non è molto esperto in cucina ma desidera sperimentare con ricette più complesse.

Limiti

Nonostante i numerosi vantaggi, il multicooker presenta alcuni limiti. Non può completamente sostituire le funzioni specifiche di apparecchi come frullatori o robot da cucina, che sono progettati per lavorazioni più fini come tritare, affettare o grattugiare. Inoltre, la velocità di cottura potrebbe non essere così rapida come con apparecchi dedicati a un unico tipo di preparazione. Un altro aspetto da considerare è il costo: il prezzo di un multicooker di alta qualità può essere superiore rispetto a elettrodomestici più semplici e specializzati.

multicooker
Multicooker: cos’è? I migliori modelli da acquistare

Dimensioni

Le dimensioni di un multicooker variano in base al modello e alla marca, ma tendono a mantenere un certo equilibrio tra ingombro e funzionalità. Nonostante non siano considerati elettrodomestici compatti, i multicooker sono progettati per massimizzare l’efficienza nello spazio occupato. La maggior parte dei multicooker presenta un design approssimativamente cubico, con altezze e larghezze simili, che consente un facile alloggiamento nelle cucine moderne senza occupare troppo spazio.

I modelli più piccoli hanno dimensioni ridotte, ma anche quelli con capacità maggiore mantengono proporzioni bilanciate. Ad esempio, i modelli più grandi possono avere una base larga circa 50 cm e un’altezza che generalmente non supera i 40 cm. Questo permette di posizionare il multicooker in vari angoli della cucina, senza che diventi un ingombro eccessivo. È importante notare che l’ingombro del multicooker non è direttamente proporzionale alle sue capacità tecniche: anche i modelli più compatti possono offrire funzionalità avanzate.

Capienza

La capienza del multicooker è un fattore cruciale nella scelta del modello più adatto alle proprie esigenze. Il cestello interno, dove avvengono le preparazioni, determina quante porzioni di cibo è possibile cucinare in un’unica sessione. Nei modelli più grandi, il cestello può avere una capacità che varia dai 6 ai 7 litri, permettendo la preparazione di circa 5 o 6 porzioni contemporaneamente. Questo li rende ideali per famiglie numerose o per chi ha l’abitudine di cucinare in grandi quantità.

D’altra parte, i multicooker più compatti offrono un cestello con capacità di 4 o 5 litri, sufficiente per cucinare 3 o 4 porzioni. Questi modelli sono più adatti a coppie o piccole famiglie. È importante sottolineare che il numero di porzioni è approssimativo e può variare a seconda del tipo di pietanza preparata. Alcuni alimenti possono richiedere più spazio nel cestello, mentre altri, più compatti, possono permettere di cucinare una quantità maggiore di porzioni.

Tipologie di Cottura

Le multicooker offrono una varietà impressionante di modalità di cottura, che le rendono estremamente versatili e adatte a numerosi stili culinari. Questi dispositivi possono emulare la funzione di forni, pentole a pressione, cuociriso, friggitrici e molto altro. Ad esempio, la modalità “Forno” è ideale per dolci, pane e piatti al forno. La cottura a pressione simula le pentole a pressione tradizionali, perfetta per velocizzare la cottura di legumi e carni. Altre modalità includono la bollitura, la rosolatura, la cottura a vapore (utilizzando un apposito cestello), il grill (per grigliare la carne con un’apposita griglia), la frittura (con un cestello forato), la cottura lenta/delicata (ideale per stufati e preparazioni a lunga cottura), e la cottura rapida (per alimenti semplici come verdure o patate congelate).

Molti modelli sono dotati di due resistenze, permettendo sia cottura tradizionale che grill, mentre quelli con ventola possono funzionare come forni e friggitrici ad aria. Questa flessibilità consente alle multicooker di essere utilizzate quotidianamente, rappresentando un’alternativa pratica ai tradizionali forni o fornelli.

Funzioni e Accessori

Le funzioni della multicooker vanno oltre le modalità di cottura base e possono includere programmi automatici per specifiche ricette, con tempi e temperature preimpostati. Questi programmi variano a seconda del modello e possono includere opzioni per yogurt, lievitazione di impasti, zuppa, risotto, pizza, e patate fritte. I modelli più avanzati dispongono di oltre 30 programmi automatici selezionabili da un display, mentre quelli più semplici possono offrire solo pochi programmi preimpostati.

Tra le altre funzioni, troviamo il timer, per impostare la durata della cottura o l’avvio ritardato, il mantenimento in caldo, per tenere la pietanza calda dopo la cottura, e il riscaldamento, utile per scaldare pietanze preparate in precedenza.

Gli accessori giocano un ruolo fondamentale nelle multicooker, espandendone le funzionalità. Tra questi, troviamo il cestello vapore per cotture salutari, la pala mantecatrice per mescolare automaticamente durante la cottura, il cestello frittura, la griglia per cotture alla griglia, cucchiai e misurini per dosare gli ingredienti, e un ricettario per sperimentare nuove ricette. In alcuni modelli avanzati, come il Moulinex Cookeo+, è presente anche una funzione di cucina assistita che guida l’utente attraverso i vari passaggi di una ricetta specifica.

Multicooker: Migliori Marche e Modelli da Acquistare

Quando si parla di migliori marche e modelli di multicooker, il mercato offre una vasta gamma di opzioni che spaziano da modelli entry-level a quelli più sofisticati e ricchi di funzionalità. Alcune delle marche più rinomate nel settore includono Instant Pot, famosa per la sua versatilità e l’alta qualità dei materiali, che offre modelli come l’Instant Pot DUO e l’Instant Pot Ultra, entrambi apprezzati per la loro affidabilità e le molteplici funzioni di cottura. Un’altra marca molto apprezzata è Moulinex, nota per il suo Moulinex Cookeo, un multicooker avanzato con un’interfaccia utente intuitiva e programmi automatici per una varietà di ricette.

Philips si distingue con il suo Philips Multicooker, noto per la sua efficienza energetica e facilità di pulizia, mentre Crock-Pot, un nome storico nelle slow cooker, offre multicooker che combinano la cottura lenta con altre funzioni. Il Ninja Foodi è un’altra scelta popolare, con modelli che integrano funzioni di cottura a pressione, friggitrice ad aria e griglia.

Oltre alle marche, è importante considerare le specifiche tecniche del modello, come la capacità, il numero e la varietà dei programmi di cottura, la facilità di uso e pulizia, e le funzioni aggiuntive come il mantenimento del caldo o la cucina assistita. Alcuni modelli offrono anche accessori aggiuntivi, come cestelli per la frittura o la cottura a vapore, che possono essere decisivi nella scelta. Il budget a disposizione e le esigenze specifiche in cucina, come lo spazio disponibile o il numero di persone da servire, sono altri fattori cruciali da considerare nella selezione del multicooker ideale.

Conclusione

In conclusione, il multicooker rappresenta un’innovazione significativa nel mondo degli elettrodomestici da cucina, offrendo versatilità, efficienza e una vasta gamma di funzionalità in un unico dispositivo. Dal risparmio di spazio alla varietà di modalità di cottura, passando per i programmi automatici e gli accessori personalizzabili, il multicooker è progettato per semplificare e arricchire l’esperienza culinaria sia dei cuochi esperti sia di coloro che si avvicinano alla cucina per la prima volta. Con tante opzioni disponibili sul mercato, dalle marche rinomate ai modelli all’avanguardia, c’è un multicooker adatto a ogni esigenza e stile di vita. Investire in un multicooker significa scegliere un approccio più smart e integrato alla cucina, unendo praticità e gusto in ogni piatto preparato.

Domande Frequenti

Cosa fa il Multicooker?

Il Multicooker è un elettrodomestico versatile che combina diverse funzioni di cottura in un unico dispositivo. Questo apparecchio cuoce una varietà di piatti, dalla cottura lenta come stufati e zuppe, alla cottura a pressione, bollitura, rosolatura, e cottura a vapore. Inoltre, alcuni modelli offrono funzioni aggiuntive come grill, frittura, e persino la preparazione di yogurt o la lievitazione di impasti. Il Multicooker semplifica il processo di preparazione delle pietanze e rappresenta un’ottima soluzione per risparmiare tempo e spazio in cucina.

Qual è il miglior Multicooker?

Il miglior Multicooker dipende dalle esigenze individuali e dal budget disponibile. Modelli come l’Instant Pot, noto per la sua versatilità e affidabilità, sono spesso consigliati. Il Moulinex Cookeo si distingue per la sua interfaccia intuitiva e una vasta gamma di programmi automatici. Per chi cerca funzioni avanzate, il Ninja Foodi offre cucina a pressione, friggitura ad aria e griglia. In generale, la scelta del miglior Multicooker si basa su capacità, funzioni di cottura, facilità d’uso e accessori inclusi.

Cosa si può cucinare con il Multicooker?

Con il Multicooker, si può cucinare una vasta gamma di piatti. Questo elettrodomestico permette di preparare stufati, zuppe, risotti, arrosto di carne, e persino dolci come torte e pane. Grazie alle diverse modalità di cottura come la cottura lenta, la cottura a pressione, e la cottura a vapore, si possono realizzare pietanze diverse mantenendo i sapori e le proprietà nutritive. Alcuni modelli avanzati offrono anche la possibilità di grigliare, friggere e preparare yogurt o pizza. Il Multicooker è ideale per sperimentare e variare il proprio menu quotidiano con facilità e comodità.

Come si usa il Multicooker?

Usare il Multicooker è generalmente semplice e intuitivo. Inizia selezionando la modalità di cottura desiderata tramite il pannello di controllo, che può includere opzioni come cottura lenta, cottura a pressione, o cottura a vapore. Aggiungi gli ingredienti nel cestello del multicooker seguendo la ricetta scelta. Imposta la temperatura e il tempo di cottura se necessario, oppure utilizza uno dei programmi automatici disponibili in molti modelli. Una volta impostato, il multicooker avvierà la cottura e, in molti casi, passerà automaticamente alla modalità di mantenimento in caldo una volta terminato il ciclo di cottura.

Come scegliere un multicooker?

Per scegliere un multicooker, è importante considerare diversi fattori. Prima di tutto, valuta la capacità del multicooker in base alle esigenze della tua famiglia o al numero di persone per cui di solito cucini. Controlla le modalità di cottura disponibili, come cottura lenta, a pressione, a vapore, grill o frittura, per assicurarti che soddisfino le tue necessità culinarie. È utile anche esaminare la facilità d’uso e di pulizia del dispositivo, oltre alla presenza di funzioni extra come programmi automatici o mantenimento in caldo. Infine, confronta i prezzi e le recensioni dei vari modelli e marche per trovare il miglior rapporto qualità-prezzo.

Quanto costa un multicooker?

Il costo di un multicooker può variare notevolmente in base al modello, alla marca e alle sue caratteristiche. I multicooker di base possono avere un prezzo di partenza di circa 100-200 euro, mentre modelli più avanzati con funzionalità extra possono costare oltre 300 euro. È importante considerare le proprie esigenze e il budget disponibile prima di scegliere il multicooker giusto. Inoltre, è possibile trovare offerte e sconti durante le promozioni stagionali o su siti di e-commerce, il che può aiutare a risparmiare sui costi.

Veronica Amato
Veronica Amato

Veronica è un'autrice esperta nel campo degli elettrodomestici per la cucina. Attraverso il suo sito "Il Buono che Avanza", offre recensioni dettagliate e guide all'acquisto, fornendo consigli su utensili da cucina innovativi e tendenze emergenti. La sua profonda conoscenza degli elettrodomestici smart e multifunzione la rende una voce autorevole nel settore. Veronica si impegna a promuovere la sostenibilità in cucina, suggerendo prodotti che coniugano tecnologia e rispetto ambientale.

Articoli: 49

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *